Pollo arrosto provenzale

  • Tempo di preparazione: 15 min
  • cottura Tempo: 2 ore 15 min
  • Porzioni: 6

Date al pollo arrosto un tocco mediterraneo con olive kalamata, limone e pomodori a dadini stagionati

Ingredienti

1 - pollo intero (da 3 a 3 1/2 lb)
1 - limone
1 - cucchiaino di olio d'oliva
1 - cucchiaio di erbe essiccate di Provenza
1/4 - cucchiaino di pepe
8 - patate novelle (1 1/2 libbre), tagliate a quarti
2 - zucchine medie, tagliate a 1 1 / Pezzi da 2 pollici
1 - lattina (14 1/2 oz) di pomodori a cubetti con basilico, aglio e origano, scolati
1/2 - tazza di olive denocciolate tagliate kalamata

Passaggi

  • 1. Scaldare il forno a 400 ° F . Mettere il pollo, con il petto rivolto verso l'alto, in una teglia non troppo grossa.
  • 2. Grattugiare la scorza di limone; spremere il succo. In una piccola ciotola, mescolare la scorza di limone, il succo di limone e l'olio. Drizzle metà della miscela di limone sul pollo; pat herbes de Provence e pepe sulla pelle di pollo. Metti le metà del limone schiacciate nella cavità del pollo
  • 3. In una grande ciotola, lancia le patate, le zucchine, i pomodori, le olive e la miscela di limone rimanente. Disporre le verdure intorno al pollo nella teglia. Inserire il termometro per carne al forno nel pollo in modo che la punta sia nella parte più spessa della coscia e non tocchi l'osso. Ba 4. Cuocere 1 ora 45 minuti a 2 ore o finché il termometro non legge 180 ° F, le gambe si muovono facilmente quando sollevate o contorte e verdure sono teneri.
  • Suggerimenti per esperti
La buccia, o la scorza, degli agrumi proviene dallo strato più esterno della pelle. Contiene oli aromatici pungenti che aggiungono sapore intenso agli alimenti. Rimuovi la buccia esterna colorata (non quella bianca) usando una grattugia, un coltellino o un pelapatate.
  • Herbes de Provence combina le erbe preferite della Provenza nel sud della Francia. Contiene comunemente basilico, semi di finocchio, lavanda, maggiorana, rosmarino, salvia, santoreggia e timo.
Condividi Con I Tuoi Amici
Articolo Precedente
Articolo Successivo

Lascia Il Tuo Commento